KILIMANJARO CLIMB

MOUNT KILIMANJARO, AFRICA SUMMIT, TANZANIA

Il Kilimanjaro dalla cima incappucciata di ghiaccio eterno, con i suoi 5895 metri di altitudine,  si erge maestoso dalla pianura circostante ed è una delle icone della Tanzania. La salita al Kilimanjaro costituisce una sfida per molti viaggiatori d’Africa.

Con l’aiuto di esperte guide e portatori è possibile raggiungere in sicurezza la vetta più alta del Continente. Non è una scalata “tecnica”, non bisogna essere arrampicatori esperti. La maggiore difficoltà è rappresentata dalla rarefazione dell’ossigeno che può dare origine al cosiddetto “mal di montagna” una volta superata la soglia dei 3500 metri di altitudine.

Ci sono ben 7 vie diverse per raggiungere la vetta d’Africa: Marangu, Machame, Lemosho, Shira, Rongai, Northern CircuitUmbwe. La Marangu è l’unica servita da rifugi per il pernottamento e questo l’ha resa a negli anni la più popolare e anche la più frequentata. Lungo tutte le altre vie i pernottamenti sono previsti in campeggio mobile allestito dal nostro staff. Una via che ci piace molto è la Machame, molto scenografica, che offre un vantaggio non trascurabile: il 4° giorno si arriva fino a quota 4630, per scendere di circa 700 metri per il pernottamento, un’aspetto che facilita decisamente l’acclimatamento.


LA SALITA AL KILIMANJARO – MACHAME ROUTE – scarica dettaglio 


LA SALITA AL KILIMANJARO – MARANGU ROUTE – scarica dettaglio 


INFO PRATICHE ED EQUIPAGGIAMENTO – scarica dettaglio  

AFRICA PEAK

UHURU PEAK