Serengeti Migration, Tanzania

Il parco Nazionale del Serengeti destinazione turistica più popolare del continente africano

 

In un sondaggio condotto in aprile per gli esperti di viaggi in Africa con sede in Tanzania, “Tanzania Odyssey”, il Serengeti è la destinazione safari più conosciuta dagli intervistati al 44,8%, con il parco nazionale Kruger in Sudafrica che ha ottenuto il 43,2%. Il Serengeti, che è stato anche descritto come facilmente accessibile via terra e aerea, è celebre per l’annuale migrazione di circa due milioni di ungulati.

La maggior parte degli intervistati ha dichiarato che le aspettative  di un safari nel Serengeti N.P. sono state ampiamente soddisfatte per la quantità di animali in libertà: i big five, leoni, elefanti, giraffe …, e per la bellezza delle vaste pianure incontaminate.

Una buona parte, il 21%, considera il Serengeti ed in generale la Tanzania una destinazione romantica, con la sua atmosfera affascinante e tranquilla.

In generale i turisti hanno eletto la Tanzania migliore destinazione per i safari: sono attratti dalle meraviglie naturali, oltre al Serengeti N.P., il Mt. Kilimanjaro, tetto d’Africa, (la Ngorongoro Conservation Area, Il parco Tarangire, il Ruaha e la Selous Game Reserve…) e dalla conoscenza della cultura e dei popoli locali.

 

source: Utalii Tanzania